Studio Legale Lunari Contattaci per ricevere maggiori informazioni sulle nostre competenze e i nostri servizi e richiedi una consulenza.

Ricorso al prefetto

Il ricorso al Prefetto è uno strumento previsto dall’art. 203 del Codice della Strada, alternativo ma non sostitutivo rispetto al ricorso dinanzi al Giudice di Pace, in quanto il ricorrente ha sempre la possibilità, in caso di esito negativo, di presentare ricorso innanzi al giudice di pace competente.

Che cos'è il ricorso al Prefetto?

Il ricorso al Prefetto è uno strumento legislativo per contestare e conseguentemente chiedere l'annullamento del verbale relativo ad una sanzione amministrativa, ed in particolare ad una multa per violazione del Codice della Strada.

Poiché la multa è esecutiva, cioè deve essere pagata entro 60 giorni, al momento in cui si presenta il ricorso è necessario chiedere anche la sospensione dell'esecutività della multa.